Tidona Comunicazione | Convegni ed Editoria per le Banche

 

Home

Convegni

Bookstore

Chi siamo

Newsletter

Contatti

 

 
 

INVALIDITÀ E CONTENZIOSO NEI CONTRATTI BANCARI

I possibili interventi correttivi e le migliori difese della banca

Un Convegno dedicato alle migliori difese della Banca nel contenzioso con la clientela.

 
 

11 maggio 2017 - Iscrizione scontata entro il 10 marzo 2017

 

Milano, Palazzo Mezzanotte - Borsa Italiana

 

Programma e Modulo di iscrizione

     
 

Programma del Convegno:

I contratti bancari non più remunerativi o a rischio di contestazione: interventi correttivi o risolutivi della banca

■ Il problema dei contratti non più remunerativi e i rimedi proponibili alla banca: il tasso d’interesse non più vantaggioso, l’euribor negativo e altre ipotesi di non remuneratività sopravvenuta

■ I rapporti bancari a rischio di insolvenza e le azioni della banca: inadempimento attuale o presumibile, andamento anomalo del rapporto, peggioramento delle condizioni del cliente o del garante, diminuzione delle garanzie, e altri casi di rischio per la banca nella prosecuzione del rapporto

■ I contratti bancari a rischio di contestazione attuale o futura: le più frequenti invalidità e le difese della banca in caso di anatocismo, carenze documentali, contestazioni sull’euribor, inefficacia delle comunicazioni periodiche, e altre ipotesi

■ Il recesso o la risoluzione della banca nei rapporti di mutuo, finanziamento, apertura di credito, leasing, etc.
■ Le possibili integrazioni contrattuali in corso di rapporto e le “finestre di opportunità” per l’intervento della banca

Avv. Maurizio Tidona - Studio Legale Tidona e Associati

I contratti bancari online: i rischi legali e il contenzioso nell’impiego dei canali digitali nei servizi bancari e di investimento

■ Il processo di apertura "paperless" dei rapporti bancari e finanziari: firma elettronica, nuove modalità di identificazione della clientela, comunicazioni a mezzo pec, ed altre questioni da considerare nell’accensione dei rapporti online

■ I rischi e le cautele da adottare nell’impiego dei canali digitali nei servizi bancari e di investimento: il contenzioso sul disconoscimento degli ordini da parte del cliente e le perdite patrimoniali dovute a frodi informatiche (hackeraggio, phishing, man in the browser, ed altre ipotesi)

■ Gli oneri di prova in caso di frode e abusiva utilizzazione delle credenziali informatiche del cliente: la prova liberatoria relativa all’adozione di misure idonee a evitare il danno ed altre difese della banca

■ L’adozione di sistemi efficaci di rilevamento delle frodi e di misure preventive di sicurezza: analisi comportamentale, dati biometrici, tracciatura della localizzazione dell'indirizzo IP di connessione, ed altre misure. Profili privacy e notifiche al Garante della Privacy

■ Gli adempimenti antiriciclaggio nell’impiego dei canali digitali: identificazione del cliente, conservazione e trasmissione di dati, notifiche all’UIF, ed altre questioni da considerare

Avv. Davide Contini - Studio Legale Grimaldi

L’usura nei contratti bancari: le difese tecniche e processuali della banca e dei suoi dirigenti nelle contestazioni di usura civile e penale

■ La difesa della banca e dei suoi dipendenti nel processo civile e penale: la rilevanza del comportamento di buona fede nel superamento del tasso soglia, il “grado” delle Istruzioni di Banca d’Italia di Norme Tecniche autorizzate e le sanzioni conseguenti alla disapplicazione, e altre difese sostanziali e processuali adottabili dalla banca nel contenzioso

■ La contestazione di usura originaria o sopravvenuta nei contratti bancari: istruzioni per le banche per il contenimento del rischio di usura nella predisposizione del contratto originario e nelle successive modifiche

■ Il problema della sommatoria degli interessi corrispettivi e moratori nel calcolo del tasso soglia: la giurisprudenza che ne sostiene ancora oggi la cumulabilità e le possibili difese della banca

■ Il rischio di usura nelle ristrutturazioni del debito: il problema della rimodulazione di un mutuo pregresso in un nuovo finanziamento e la cumulabilità degli interessi e altri oneri del contratto originario con quelli del contratto rifinanziato

■ La contestazione di usura in particolare nei contratti di mutuo, leasing, apertura in conto corrente e derivati finanziari: casi pratici e dubbi sull’applicabilità dell’art. 1815 c.c. ai contratti diversi dal mutuo

■ Dubbi relativi a polizze assicurative, garanzie collegate, addebito periodico delle rate, penali per estinzione anticipata del finanziamento, commissioni, oneri, modificazioni del piano di ammortamento su richiesta del cliente e altre ipotesi

Avv. Maurizio Tidona - Studio Legale Tidona e Associati

L’invalidità dei tassi, commissioni e altri corrispettivi contrattuali: la sostituzione ex art. 117 TUB delle commissioni e spese invalide con quelle pubblicizzate alla clientela per le operazioni similari

■ Le possibili difese della banca in caso di assenza del contratto oppure insufficiente indicazione del tasso d'interesse o di mora: la determinazione in concreto del tasso sostitutivo applicabile

■ Le conseguenze processuali in caso di invalidità delle commissioni, spese e altre voci addebitate: la possibilità per la banca di ottenere comunque ex art. 117 TUB i corrispettivi diversi dal tasso (commissioni, spese e valute) pubblicizzati per categorie similari di operazioni e servizi applicati in generale alla clientela

■ La prova in processo dell’esistenza di commissioni e altri corrispettivi pubblicizzati alla clientela in operazioni similari: prove documentali, testimoniali e presuntive di voci applicabili in sostituzione di quelle invalide

■ L’allegazione e produzione documentale delle operazioni pubblicizzate in generale alla clientela: Documenti di Sintesi, Fogli Informativi, Informazioni generali di prodotti e servizi offerti, Annunci pubblicitari e Documenti informativi delle condizioni offerte presso i locali o sul sito internet della banca

Avv. Matteo Rossi - Rossi e Associati

Leggi le informazioni complete sul Convegno

 
 

© COPYRIGHT TIDONA

Tutti i contenuti dei Convegni e delle Pubblicazioni Tidona sono protetti dal diritto d'autore.

Ogni utilizzo non autorizzato sarà perseguito ai sensi di legge.

 
 
 

REPORTS TIDONA

 
 

Per ricevere i nuovi Reports si iscriva alla Newsletter

 
 
Le controversie finanziarie sino ad euro 500 mila. Il nuovo Arbitro presso la Consob
  La compensazione dei saldi attivi e passivi di più rapporti bancari: la possibilità per la banca di compensare crediti non ancora esigibili
  L’ANATOCISMO BANCARIO: sintesi ragionata della Delibera CICR del 3 agosto 2016 ad uso delle banche
  Le conseguenze processuali all’inesistenza di un contratto scritto in un rapporto bancario iniziato prima del 9 luglio 1992
  L’esecuzione fondiaria, il fallimento del debitore e gli oneri della banca per conservare il privilegio fondiario previsto all’art. 41 TUB
  La liberazione del fideiussore in caso di ritardo dell’azione giudiziale del creditore contro il debitore principale

  L’inammissibilità della consulenza tecnica “esplorativa” nel contenzioso bancario

  L’usura sopravvenuta nei contratti bancari

  La richiesta alla banca di copia della documentazione e dei contratti relativi ad un rapporto bancario

 

 
Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti n. 1 - 20122 Milano - Tel. 02.7628.0502 - Fax 02.700.525.125 - P.Iva 05917890963
 

 

In questo sito web utilizziamo cookies tecnici per migliorare la Sua navigazione. Continuando la navigazione acconsente al loro uso. Maggiori informazioni alla nostra cookie policy.